Regole di Blackjack – Come giocare a Blackjack

Chiunque voglia vincere soldi nel casinò deve prima essere in grado di giocare a blackjack. Ciò che può sembrare semplice ha le sue insidie. I nostri suggerimenti e trucchi vi mostreranno a cosa dovete prestare attenzione per ottenere il più basso vantaggio possibile dalla casa del casinò utilizzando le migliori regole di blackjack.

Minore è il vantaggio della casa, migliori sono le possibilità di vincita del giocatore.

In questo articolo imparerai le basi del blackjack e quali regole seguire. Cominciamo imparando a giocare:

Regole di Black Jack – Le regole di 21

Il blackjack è giocato con un mazzo di 52 o più mazzi di carte.

Ad ogni scheda viene assegnato un valore nominale. Le carte da 2 a 10 valgono quanto i numeri stampati su di esse.

Re, Regina e Jack valgono 10 punti ciascuno.

Gli assi possono essere utilizzati come 1 o 11.

L’obiettivo per il giocatore è quello di ottenere più punti disegnando carte rispetto al rivenditore, ma non superare il miglior valore di 21 (busto / overbuy).

La migliore somma di tutti è un 21 con due carte. Questa mano si chiama “Black Jack” ed è usata come sinonimo per il gioco di carte.

Per il Blackjack, il casinò paga un bonus di 3:2 alla scommessa. Cioè, un 21 con le prime due carte con una scommessa di $ 5 vince un ulteriore $ 7,50 invece dei soliti $ 5 su altre mani vincenti.

Tuttavia, se il dealer ha anche 21 carte su due, la mano è considerata un pareggio (push / tie) e si ottiene solo la tua scommessa originale.

Se il rivenditore ha un 21 con tre o più carte, si vince ancora con un blackjack e ottenere un pagamento 3:2.

Tavolo spinotto nero

Il gioco si gioca di solito a un tavolo ad arco con spazio per un massimo di sette giocatori. Il dealer si siede all’interno e i giocatori di fronte a lui all’esterno.

In un angolo del tavolo c’è un segno rettangolare che indica il minimo e il massimo delle scommesse (limiti) e riassume le regole che si applicano a quel tavolo:

“NERO. $5 a $2.000. Condividi qualsiasi coppia tre volte. Doppia su due carte qualsiasi”

Questo significa che la scommessa minima a questo tavolo è di $5 e la massima è di $2,000. Le coppie possono essere divise secondo le regole qui descritte.

Se un giocatore riceve due o più carte dello stesso rango in un round, la coppia può essere divisa fino a tre volte per un totale di quattro mani.

Il giocatore può raddoppiare la scommessa originale (double down) e in questo caso riceve solo una carta aggiuntiva.

Storia del gioco del blackjack

La maggior parte dei tavoli blackjack oggi usano sei o otto mazzi di carte.

Dopo il rimescolamento, le carte vengono messe in un contenitore chiamato scarpa o slitta. Questo permette al rivenditore di disegnare e distribuire una carta in modo semplice e veloce.

In alcuni casinò negli Stati Uniti ci sono anche classici giochi di blackjack con un mazzo (single deck) o due mazze (double deck). Questi giochi blackjack si trovano principalmente in Nevada, Mississippi e in alcuni altri luoghi.

La partita inizia quando i giocatori piazzano le loro scommesse. Per fare ciò, piazzano uno o più chip nell’area scommesse (box) sul tavolo di fronte a loro. Dopo che tutte le scommesse sono state piazzate, ogni giocatore riceve una carta. L’affare inizia con il primo giocatore a sinistra del dealer (prima base). Se ogni giocatore ha una carta, il dealer stesso riceve una carta in più. Poi a tutti i giocatori – a cominciare dal giocatore della prima base – viene distribuita la seconda carta. Il rivenditore disegna l’ultima carta e la mette a faccia in giù accanto alla sua carta a faccia in su. La seconda scheda è chiamata scheda buco.

In un gioco con le scarpe, tutte le carte vengono distribuite a faccia in su e i giocatori non sono autorizzati a toccare le loro carte. In un gioco di blackjack con un mazzo di carte o un gioco a due mazze, le carte vengono distribuite a faccia in giù e i giocatori possono raccoglierle con una mano. In ogni caso, una delle carte del dealer viene rivelata in modo che i giocatori possano vederla.

Opzioni dei giocatori in Blackjack

Una volta distribuite le carte, i giocatori decidono a turno come giocare le loro mani. I giocatori hanno le seguenti opzioni che decidono se vincere o perdere.

Colpito: Disegna scheda

Disegnando più carte si vuole ottenere il più vicino possibile al miglior punteggio di 21 punti. Se non siete soddisfatti della somma delle due carte distribuite, potete prendere un’altra carta. Poi si sommano i valori della carta di nuovo e può prendere più carte fino a ottenere esattamente 21 o hai “ipercomprato” te stesso con più di 21 punti. Si chiama “Bust”. Chiunque acquisti in eccesso perde la scommessa, non importa cosa abbia il dealer. Quindi a volte è meglio accontentarsi di meno che rischiare un busto.

Nelle partite a faccia in giù, il giocatore segnala un colpo graffiando il tavolo con le sue carte. Le dichiarazioni orali da sole spesso non sono accettate, perché in caso di dubbio una videosorveglianza decide e si affida a gesti chiari.

Segnale manuale: Toccare il tavolo con la mano piatta accanto alle carte

Stand: stare fermi senza disegnare una scheda.

Se ti fermi, non pescherai più carte nella speranza che l’importo attuale possa battere il dealer. In una partita a un mazzo o a due mazze, le carte vengono distribuite a faccia in giù sotto la scommessa.

Segnale manuale: con la mano piatta su Segnale “Stop” o strofinare avanti e indietro in aria sopra il tavolo “Wipe”

Duplicazione

È possibile raddoppiare la scommessa originale e poi ottenere solo una carta in più indipendentemente dal valore della carta.

Alcuni casinò limitano il raddoppio alle mani dove le prime due carte sono 10 o 11. Altri casinò ti permettono di raddoppiare qualsiasi due carte.

In caso di raddoppio, un’altra scommessa a livello della scommessa originale viene spinta nel suo campo di applicazione. In una partita a faccia in giù, le prime due carte devono essere rivelate anche a questo punto.

Graniglia

Se le prime due carte hanno lo stesso valore, puoi piazzare una seconda scommessa e dividere la coppia. Poi ogni carta sarà la prima carta in una mano separata.

Ad esempio, se vengono assegnati due 8s, è possibile segnalare che si desidera dividere con una seconda scommessa uguale alla prima.

Il dealer separa gli 8 e poi posiziona una seconda carta sui primi 8. Si gioca questa mano nel modo normale fino a quando non ci si ferma o si overbuy da soli. Poi il dealer mette una seconda carta sul secondo 8 e si gioca quella mano.

Segnale della mano: puntate il dito indice e medio sulla coppia di carte (segno di pace capovolto)

Proposizione

Se la carta a faccia in su del rivenditore è un asso, avete la possibilità di estrarre “Insurance”. Questa è essenzialmente una scommessa che il dealer ha una carta del valore di 10 per completare un Blackjack.

L’assicurazione può essere stipulata per metà dell’incarico originale. Se il rivenditore ha Blackjack, la vincita è di 2:1. Poiché si perde la mano al blackjack di un rivenditore allo stesso tempo, non si perde la mano alla compagnia di assicurazione in questo caso.

Molti rivenditori consigliano ai giocatori di stipulare un’assicurazione se il giocatore ha blackjack. In questo caso, si ottiene “Even Money” e solo una semplice vittoria, invece della solita vincita 3:2 per il blackjack.

Tuttavia, i principianti dovrebbero ricordare: Non stipulare mai un’assicurazione!

L’assicurazione sarebbe una scommessa equa se il commerciante con un asso è stato trattato blackjack nel 33,3% dei casi. Ma solo il 30,8% delle carte vale 10.

Questa assicurazione è dannosa per il giocatore. L’eccezione è quando si possono contare le carte e sapere che una concentrazione insolitamente alta di 10 carte di valore deve ancora essere giocato.

Dealer Disegna Regole

Dopo che tutti i giocatori hanno preso le loro decisioni, il dealer gioca secondo regole fisse:

Il commerciante deve sorteggiare fino ad averne almeno 17. In alcuni casinò, il dealer disegna anche fino a quando non ha un “Soft 17”. Questo è un 17 che contiene uno o più Assi. Il più comune Soft-17 è Ace-6, perché molte altre somme, come Ace-3-3 o Ace-4-2, su fino ad Ace-Ace-Ace-Ace-Ace-Ace-Ace risultato in Soft-17.

Variazioni delle regole del black jack

Non tutti i giochi di blackjack sono uguali. Alcune variazioni nelle regole sono buone per il giocatore, altre sono cattive e aumentano il vantaggio casa del casinò. I turni in casa vantaggio può sembrare piccolo, ma rappresentano grandi differenze, dal momento che il vantaggio casa complessiva è inferiore all’1 per cento se si aderisce alla tabella di base di strategia Black Jack. Qui ci sono alcune varianti comuni e il loro effetto sul vantaggio casa:

DAS – Doppio dopo la divisione: Permessi i doppi downs dopo la condivisione delle coppie

Una regola molto buona per il giocatore è quando si può raddoppiare dopo aver condiviso le coppie. Questo riduce il vantaggio della casa dello 0,13%. Nelle aree dove ci sono diversi casinò ad una distanza ragionevole, si dovrebbe giocare dove raddoppiare dopo la divisione è permesso.

Re-Spalato Aces: Spalato Ace coppie di nuovo

Nella maggior parte dei casinò, dopo aver diviso una coppia di asso, si ottiene solo una carta in più per asso. Tuttavia, se ricevi un’altra coppia di asso in una mano divisa, alcuni casinò ti permettono di dividere nuovamente la nuova coppia di asso.

Questa opzione riduce il vantaggio della casa dello 0,03 percento. E ‘ancora più raro trovare un gioco in cui è anche permesso di disegnare più di una carta per un asso diviso. Questa opzione riduce il vantaggio della casa dello 0,14%.

Consegna anticipata: Consegna PRIMA che il rivenditore controlli per Black Jack

Se la carta a faccia in su del rivenditore è un Asso, il rivenditore verifica se la seconda carta (carta buco) è un 10. In questo modo si completa un blackjack per il rivenditore.

In questo caso, se le regole del Blackjack permettono al giocatore di effettuare la consegna anticipata, è possibile ottenere la metà della scommessa originale senza giocare la mano prima che il rivenditore controlli per il Blackjack

Questo è un vantaggio molto grande per il giocatore. Tuttavia, questa regola non esiste più. Ridurrebbe il vantaggio della casa fino allo 0,624 per cento.

Restituzione tardiva: Restituzione DOPO che il rivenditore ha controllato per Blackjack

Questa regola del blackjack è più comune della resa anticipata, ma non è ancora banale. In Late Surrender, è permesso di arrendersi la mano e ottenere la metà della scommessa dopo che il rivenditore controlla per Blackjack. Questo riduce il vantaggio della casa solo dello 0,07% in un gioco a sei piani e anche solo dello 0,02% in un gioco a un piano. Tuttavia, per i giocatori professionisti di blackjack, è inevitabile ottenere il meglio da tutti i settori. Anche se si tratta solo di un livello di alcol nel sangue misurabile.

Doppio ribasso limitato a 10 e 11

Mentre la maggior parte dei casinò permette il raddoppio di tutte le mani di partenza possibili, ci sono alcuni casinò che permettono il raddoppio solo con le mani di partenza 10 e 11. Questa regola è francamente una guancia e aumenta il vantaggio casa del casinò dello 0,28 per cento.

Rivenditore ha colpito Soft-17

Se il dealer ottiene una mano con uno o più assi che possono essere riassunti come 7 o 17, dovrà disegnare un’altra carta in questa regola. Questo aumenta il vantaggio della casa dello 0,2%. Quindi è meglio se il rivenditore deve fermarsi con OGNI 17. Questo è anche il grasso scritto sul tavolo blackjack: “Il concessionario è presente su QUALSIASI 17”.

Il blackjack paga 6-5

Questo cattivo rapporto di vincita per un blackjack è purtroppo ormai comune nei giochi a singolo piano sulla Las Vegas Strip. Per esempio, per una scommessa di 21 carte su due si ottengono solo $6 con una scommessa di $5 invece dei soliti $7.50.

Questa regola aumenta il vantaggio della casa di un pieno 1,4 per cento rispetto al gioco con la strategia di base blackjack con il payout normale del 3-2. Quindi non si dovrebbe mai giocare a un tavolo in cui il rapporto di vincita è di 6:5.

E dovresti sempre controllare tutte le regole del blackjack prima di rischiare soldi in un casinò.